Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

MOSTRA SULLE DONNE BUDRIESI NELLO SPORT. AUGUSTA FORNASARI E GIORGINA GROSSI

15 Dicembre 2018 /6 Gennaio 2019

MOSTRA SULLE DONNE BUDRIESI NELLO SPORT. AUGUSTA FORNASARI E GIORGINA GROSSI

Inaugurazione mostra: Sabato 15 dicembre alle ore 16.30 Sala Rosa Palazzo Medosi Fracassati, via Marconi.

Esposizione a cura di Leonardo Arrighi | Progetto della Pro Loco di Budrio con la collaborazione del Comune di Budrio, della Consulta delle Donne di Budrio e dalla Pro Loco di Mezzolara

La mostra sarà visitabile:

16, 22, 23, 25, 26, 29, 30 dicembre 2018. Orario 10 – 12,30 / 15 – 19.

18, 24, 31 dicembre. Orario  10 – 12,30

1, 5, 6 gennaio 2019. Orario 10 – 12,30 / 15 – 19.

Gli albori dello sport femminile sono ricchi di vicende umane straordinarie, incarnate dai volti di donne capaci – con la tenacia e lo spirito di sacrificio – di ricollocare i limiti dei consolidati canoni sociali. Le storie delle budriesi Augusta Fornasari e Giorgina Grossi, autentiche pioniere dello sport, sono segnate da tratti comuni: le umili origini, l’impossibilità di aver accesso ad un completo percorso d’istruzione, la volontà di non subire la realtà circostante, ma di tentare in ogni modo di plasmarla, trovando nelle capacità atletiche l’approdo per dare libero sfogo alla propria personalità, alla perenne ricerca di vera emancipazione e di quotidiana libertà.

Alla mostra – allestita nella Sala Rosa di Palazzo Medosi Fracassati (Budrio) dal 15 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 – dedicata ad Augusta Fornasari e Giorgina Grossi seguirà, nei primissimi mesi del 2019, l’intitolazione della Palestra Comunale budriese posta sul Piazzale della Gioventù.

La decisione – unanimemente condivisa dal Comune e dalla Pro Loco di Budrio, oltre che dalla Consulta delle Donne e dalla Pro Loco di Mezzolara (altri patrocinatori dell’iniziativa) – di legare ai nomi delle due grandi atlete queste edificio è determinato dall’eccezionalità dei risultati sportivi raggiunti, ma soprattutto dall’esemplarità delle storie di Augusta (1921-1991) e Giorgina (1916-1971), che resteranno così nomi sempre attuali anche per le future generazioni, che frequenteranno la Palestra Comunale e potranno trarre ispirazione da due vicende memorabili.

In un cosmo ancora troppo segnato da tratti maschilisti, sarà piacevole scorgere un potente segnale di apertura verso nuovi orizzonti.
I due Campionati Italiani (1948 e 1949) e la IIª edizione della Corsa al Mare (1949) rappresentano alcuni dei trofei più prestigiosi per la Fornasari, i tre titoli nazionali consecutivi (dal 1938 al 1940) e gli innumerevoli primati sono gemme preziose nella carriera dalle Grossi. Entrambe hanno conseguito importanti riconoscimenti a livello internazionale, dovendo però fare i conti con la mancanza di rassegne codificate, basti pensare che il ciclismo femminile verrà regolamentato nel 1963, mentre il getto del peso verrà inserito nel programma olimpico (femminile) nel 1948, quando – a causa dei tragici eventi bellici e di due gravidanze – la vita di Giorgina aveva già preso un’altra direzione. La mostra Augusta Fornasari e Giorgina Grossi – le Donne Budriesi riscrivono la Storia dello Sport (patrocinata dalla Pro Loco e dal Comune di Budrio, dalla Consulta delle Donne, dalla Pro Loco di Mezzolara e sostenuta dall’Agenzia budriese della Reale Mutua) e l’intitolazione della Palestra Comunale saranno le occasioni per riabbracciare due figlie di Budrio, che da questo momento potranno tornare a vivere attraverso i racconti delle loro esistenze.

Dettagli

Inizio:
15 Dicembre 2018
Fine:
6 Gennaio
Categorie Evento:
,

Organizzatore

Leonardo Arrighi
Telefono:
3331468138

Luogo

Palazzo Medosi Fracassati (sala Rosa)
Via Marconi
Budrio, BO 40054 Italia
+ Google Maps
Chiudi il menu